sabato 24 ottobre 2020

La prima tappa in streaming di "Annie la giramondo"

Se vi siete persi la prima tappa di "StraStorie 2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote" la potete recuperare qui:


Con Gino Cervi, Valeria Ravera, Oliviero Ponte di Pino e Mariana Winch Marenghi si è parlato della straordinaria avventura di Annie, di ciclismo, di teatro e di scrittura.

Ora Gino aspetta i vostri suggerimenti per il prosieguo della StraStoria di Annie Londonderry entro martedì 27 alle 20. Forza, spingete sui pedali con lui e con Annie!

 

Guendalina Ravazzoni, "Io vado"
Guendalina Ravazzoni, Io vado


venerdì 23 ottobre 2020

Massimo Poggio a StraStorie 2020!

StraStorie torna in live streaming! A parlare con Gino Cervi, Mariana Winch Marenghi, Oliviero Ponte di Pino e Valeria Ravera di Annie Londonderry, del suo giro del mondo in bici e di come continuare il racconto in progress che la vede protagonista ci sarà un attore che è un grande appassionato di ciclismo e a Annie ha dedicato uno spettacolo teatrale: Massimo Poggio. Ecco un suo autoritratto:
"Ex metalmeccanico.
Quasi vigile del fuoco.
Sono inciampato in una scuola di teatro quasi per caso.
Epifania.
Prima in una scuola amatoriale ad Alessandria poi in quella del Teatro Stabile di Torino diretta da Luca Ronconi.
Poi tanto teatro, cinema e televisione... Qualche volta radio...
Nel tempo libero ciclista, meccanico ciclista, calzolaio, pellettiere.
Per ora...
Non escludo che una di queste cose possa diventare un lavoro...
Compagno di Caterina e papà di Edoardo, e loro cuoco personale."
 


Ci vediamo alle 19 sulle pagine FB di StraStorie e del Covo della Ladra e su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=UJZ6hiUf05M

#strastorie #scriviamoinsieme #annielagiramondo #annielondonderry #BCM20 #italentidelledonne #scriviconnoi #covodellaladra #bolzano29

StraStorie2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote
Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera
Un racconto di Gino Cervi
Incursioni di Oliviero Ponte Di Pino
Illustrazioni di Guendalina Ravazzoni
Musiche a cura di Alessandro Arbuzzi
Lettura finale di Paola Fresa
In collaborazione con Covo della Ladra - Ladra di Libri e Bolzano29
Comunicazione, dirette streaming e gestione tecnica a cura di Agenzia Caeiro
In streaming sui canali di StraStorie e del Covo della Ladra: 23 ottobre (ore 19), 30 ottobre (ore 19), 6 novembre (ore 19)
Dal vivo e in streaming in occasione di BookCity Milano 2020:
13 novembre, ore 17, Libreria Covo della Ladra (via Scutari 5, Milano
15 novembre, ore 17, Spazio Bolzano29 (via Bolzano 29, Milano)
Sul web: www.strastorie.it, StraStorie e Covo della Ladra - Ladra di Libri

StraStorie 2020 su Repubblica

Annarita Briganti, su la Repubblica Milano, scrive un bell'articolo su StraStorie 2020, intervistando Valeria Ravera e Gino Cervi e raccontando del format e della mitica Annie Londonderry. Buona lettura!

 


 

#strastorie #scriviamoinsieme #annielagiramondo #annielondonderry #BCM20 #italentidelledonne #scriviconnoi #covodellaladra #bolzano29

mercoledì 21 ottobre 2020

Il primo incontro in live streaming di StraStorie 2020 "Annie la giramondo"

Cari StraStoriani, avete seguto la diretta di ieri con Mariana Winch Marenghi, Oliviero Ponte Di Pino e Valeria Ravera

Se ve la siete persa, la trovate su Facebook:
https://www.facebook.com/strastorie/videos/650152412315593

E su YouTube: 

https://www.youtube.com/watch?v=oZE8HlgrYQE

Qui invece trovate l'incipit del racconto di Gino Cervi illustrato da Guendalina Ravazzoni:

https://www.strastorie.it/2020/10/lincipit-di-strastorie-annie-la.html

Aspettiamo i vostri spunti per continuare insieme la StraStoria di Annie Londonderry!

 

Ecco come contribuire:

1. Seguiteci su www.strastorie.it e sulle nostre pagine facebook.com/strastorie e facebook.com/ladradilibri.covodellaladra per conoscere il calendario esatto di ogni appuntamento;

2. Partecipate agli eventi in Live Streaming previsti per il 23.10 - 30.10 - 06.11 - 13.11;

3. Postate i vostri suggerimenti durante la diretta;

4. Oppure inviateci i vostri suggerimenti con tutta calma:

-  via mail: strastorie@gmail.com

-  commentando i video della diretta YouTube e Facebook del Covo della Ladra

-  inviando un messaggio Whatsapp al numero 348/7459627.

 


 

martedì 20 ottobre 2020

L'incipit di "StraStorie. Annie la giramondo" di Gino Cervi

Ecco a voi l'incipit di StraStorie. Annie la giramondo scritto da Gino Cervi: buona lettura e via agli spunti su come continuare il racconto!

 

Guendalina Ravazzoni, Io vado

 

 

Perché mi va

di Gino Cervi

 

Boston, Massachusetts State House, 25 giugno 1894, ore 11

 

Perché lo faccio? Mi avete chiesto perché lo faccio? Perché mi va.

Vi basta? No? Non vi basta?

Allora vi dico che lo faccio per sfida.

Quale sfida? Voglio sfidare, e smentire, quelli che dicono che una donna non possa riuscire a fare tutto quello che fa un uomo. Seguitemi e ve lo dimostrerò: farò il giro del mondo in bicicletta e impiegherò meno di quindici mesi. E sarò la prima donna a farlo.


Come dite? Non sono mai andata prima in bicicletta? È vero: ma ho imparato in fretta, e il resto lo imparerò strada facendo. La bicicletta mi assomiglia. È essenziale, c’è solo quello che serve. Un telaio, due ruote, una sella, un manubrio. La semplicità della libertà. Le donne in bicicletta faranno la rivoluzione, vedrete.

Non sono allenata? Vero anche questo: ma secondo voi i pellegrini che da Canterbury s’incamminavano per Roma e la Terra Santa prima di partire si allenavano? Non credo proprio. Ecco, farò anch’io così.

Volete sapere come mi vestirò? Sono una donna e mi vestirò come una donna: questa è la gonna lunga e blu e poi, anche se non ve li posso far vedere, ho pure la sottoveste e il corsetto. E questa è la camicia a collo alto, con sopra il blazer. Guardate: mi metto in testa anche un cappellino di paglia. Sono abbastanza femminile? Va bene così?

 

No, che non ho paura di andare in giro da sola. So difendermi. Nel caso, ho questa. Il mio piccolo revolver. Non preoccupatevi: anche questo ha un tocco di femminilità, l’impugnatura di madreperla. Spero di non doverlo usare… Però, non si sa mai.

 

Il mio nome? Volete sapere il mio nome? Mi chiamo Annie Cohen. Sono nata in Lettonia, nel 1870. A quattro anni i miei genitori, Levi e Basha, sono emigrati qui e sono diventata cittadina americana. A diciott’anni ho sposato Simon Kopchovsky, il mio Max, venditore ambulante, anche lui ebreo come me, ma più devoto: va tutti i giorni in sinagoga e studia la Torah. Io ho meno tempo di lui. Abbiamo tre figli piccoli, e mi sono sempre occupata di loro. Però ho anch’io il mio lavoro: vendo spazi pubblicitari sui quotidiani di Boston. Me la cavo bene, sapete?

 

Conosco il valore della pubblicità che, come si dice?, è l’anima del commercio. No? Ecco. Proprio per amor di commercio, e dal momento che è molto più facile da ricordare, da oggi non chiamatemi più Annie Cohen o Annie Kopchovsky. Da oggi per voi sono Annie Londonderry. Come l’acqua minerale. La Londonderry Lithia Spring Water Company mi paga 100 dollari per attaccare un cartello con il suo marchio alla mia bicicletta. Lo faccio volentieri. Anzi, di più. Mi faccio chiamare come loro. Com’è che si potrebbe dire? “Brandizzo” me stessa, che c’è di male. Se bevete l’acqua minerale Londonderry, lo dico fin d’ora ai quattro venti, la vostra digestione sarà sempre perfetta e non vi verranno i reumatismi, la dispepsia, neanche il mal di cuore. Cura l’insonnia e la melanconia, e persino i colpi apoplettici. Non avete idea di quello che si farà tra qualche anno pur di fare pubblicità. Datemi retta: questo è niente ancora.

 

Dite che non mi basteranno 100 dollari per tutta la strada che devo fare? Certo che non mi possono bastare: ma so come fare, state tranquilli! Ne guadagnerò almeno 5000 in questi quindici mesi: lavorerò, venderò le mie foto autografate a quelli che incontrerò, scriverò per i giornali, mi farò pagare in incontri pubblici, come se fossero spettacoli teatrali, per raccontare la mia impresa. E la gente verrà ad ascoltare la mia storia, le mie avventure. Perché, ve lo assicuro fin d’ora, che il mio viaggio sarà straordinario e di cose da raccontarvi ne avrò a volontà.

Non posso fallire. Tra le mie gambe – sì, tra le mie gambe, cosa c’è da ridere? – ho questa meravigliosa macchina a pedali. Me l’ha costruita appositamente la Pope Manufacturing, che produce le migliori biciclette al mondo: è la Columbia Safety Bicycle, pesa un po’, 42 libbre, ma è solida ed è quello che ci vuole per un viaggio così lungo. Praticamente una bici indistruttibile.

Insomma, parto. Vi farò sapere giorno per giorno dove sono.

 

Vado in direzione ovest. Ci vediamo a Chicago tra una settimana. O forse tra un mese? Vedremo. Seguitemi, non vi deluderò.

 

*** 


ADESSO TOCCA A VOI: VIA AI SUGGERIMENTI PER LA SECONDA PUNTATA!
Ecco come inviare i vostri spunti a Gino su come continuare il suo racconto entro le ore 20 di martedì 27 ottobre:

postate i vostri suggerimenti durante le dirette su Facebook e Youtube;

oppure inviateci i vostri suggerimenti con tutta calma:

-  via mail a strastorie@gmail.com;

-  commentando i video della diretta YouTube e Facebook del Covo della Ladra;

-  inviando un messaggio Whatsapp al numero 348/7459627.


 

sabato 17 ottobre 2020

Come si partecipa a StraStorie?

Dal 20 ottobre, vi invitiamo a partecipare con i vostri suggerimenti a “Strastorie2020. Annie la giramondo"


Il 20 ottobre 2020 presentiamo in live streaming la prima puntata di questa edizione di StraStorie 2020.

Questa data è anche il fischio d’inizio per tutti voi che avete voglia di prendere parte all’edizione dedicata a Annie Londonderry, la pioniera delle due ruote che a fine Ottocento fece il giro del mondo in bicicletta, e affiancare con i vostri suggerimenti Gino Cervi in fase di scrittura. Il risultato sarà un racconto inedito scritto da Gino in collaborazione con voi lettori. 

Quindi, mano alla pena e briglie sciolte alla fantasia!

 

Ecco come contribuire e inviarci i vostri spunti:

1. Seguiteci su www.strastorie.it e sulle nostre pagine facebook.com/strastorie e facebook.com/ladradilibri.covodellaladra per conoscere il calendario esatto di ogni appuntamento;

2. Partecipate agli eventi in Live Streaming previsti per il 23.10 - 30.10 - 06.11 - 13.11;

3. Postate i vostri suggerimenti durante la diretta;

4. Oppure inviateci i vostri suggerimenti con tutta calma:

-  via mail: strastorie@gmail.com

-  commentando i video della diretta YouTube e Facebook del Covo della Ladra

-  inviando un messaggio Whatsapp al numero 348/7459627.

 

Pronti per pedalare insieme ad Annie e a Gino?



StraStorie2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote

Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera

Un racconto di Gino Cervi

Incursioni di Oliviero Ponte Di Pino

Illustrazioni di Guendalina Ravazzoni

Musiche a cura di Alessandro Arbuzzi

In collaborazione con Covo della Ladra - Ladra di Libri e Bolzano29

Comunicazione, dirette streaming e gestione tecnica a cura di Agenzia Caeiro

 

In streaming sui canali di StraStorie e del Covo della Ladra:

23 ottobre (ore 19), 30 ottobre (ore 19), 6 novembre (ore 19)

Dal vivo e in streaming in occasione di BookCity Milano 2020:

13 novembre, ore 17, Libreria Covo della Ladra (via Scutari 5, Milano

15 novembre, ore 17, Spazio Bolzano29 (via Bolzano 29, Milano)

Sul web: www.strastorie.it, StraStorie e Covo della Ladra - Ladra di Libri

venerdì 16 ottobre 2020

La bicicletta come strumento dell'emancipazione femminile

Chissà se Mabel, Lily e Laura, immortalate nel 1898 sulle loro bici, conoscevano le gesta di Annie Londonderry che proveremo a reinventare con Gino Cervi in StraStorie...

Di sicuro, come recita la didascalia della foto conservata al Victoria & Albert Museum, London, l'immagine di queste tre donne che si sostengono l'una con l'altra stringendo i rispettivi manubri, è una perfetta metafora della sorellanza e dell'emancipazione delle donne. 🚴‍♀️😎


#strastorie #scriviamoinsieme #annielagiramondo #annielondonderry #BCM20 #italentidelledonne #pedalaecanta

StraStorie2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote
Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera
Un racconto di Gino Cervi
Incursioni di Oliviero Ponte Di Pino
Illustrazioni di Guendalina Ravazzoni
Musiche a cura di Alessandro Arbuzzi
Lettura finale di Paola Fresa
In collaborazione con Covo della Ladra - Ladra di Libri e Bolzano29
Comunicazione, dirette streaming e gestione tecnica a cura di Agenzia Caeiro
In streaming sui canali di StraStorie e del Covo della Ladra: 23 ottobre (ore 19), 30 ottobre (ore 19), 6 novembre (ore 19)
Dal vivo e in streaming in occasione di BookCity Milano 2020:
13 novembre, ore 17, Libreria Covo della Ladra (via Scutari 5, Milano)
15 novembre, ore 17, Spazio Bolzano29 (via Bolzano 29, Milano)

Sul web: www.strastorie.it, facebook.com/strastorie e https://www.facebook.com/ladradilibri.covodellaladra

giovedì 15 ottobre 2020

Canta con StraStorie!

StraStorie è come una caccia al tesoro. Da uno spunto si aprono tante possibili strade per una nuova storia. E così, siamo partiti dalla bellissima copertina di uno spartito perduto di una canzone di fine Ottocento per arrivare a quella che sarà la colonna sonora di questa edizione... Stay tuned!
 



StraStorie2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote
Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera
Un racconto di Gino Cervi
Incursioni di Oliviero Ponte Di Pino
Illustrazioni di Guendalina Ravazzoni
Musiche a cura di Alessandro Arbuzzi
Lettura finale di Paola Fresa

In collaborazione con Covo della Ladra - Ladra di Libri e  Bolzano29

Comunicazione, dirette streaming e gestione tecnica a cura di  Agenzia Caeiro

In streaming sui canali di StraStorie e del Covo della Ladra: 23 ottobre (ore 19), 30 ottobre (ore 19), 6 novembre (ore 19) 


Dal vivo e in streaming in occasione di  BookCity Milano 2020:
13 novembre, ore 17, Libreria Covo della Ladra (via Scutari 5, Milano)
15 novembre, ore 17, Spazio Bolzano29 (via Bolzano 29, Milano)
Sul web: www.strastorie.it,  facebook.com/strastorie e facebook.com/ladradilibri.covodellaladra



lunedì 12 ottobre 2020

Chi è Annie Londonderry?

Chi è Annie Londonderry, la scintilla, il fil rouge, lo Stra-ordinario personaggio da cui prenderà spunto Gino Cervi per la nuova edizione di StraStorie? Leggete e iniziate a immaginare una StraStoria su di lei!
 

Il 25 giugno 1894 Annie Cohen-Kopchovsky, giovane ebrea di origini lettoni emigrata negli Stati Uniti quand'era bambina, lascia il marito e tre figli piccoli e parte da Boston per compiere un'impresa che fino a quel momento nessuna prima di lei aveva mai affrontato: fare il giro del mondo in bicicletta. Con sé ha soltanto gli abiti che indossa, un cambio di biancheria e una pistola. Alla partenza trova il primo sponsor, l'acqua minerale Londonderry, e decide che da quel momento si farà chiamare Annie Londonderry.

Il suo scopo è vincere una scommessa, dimostrando che una donna è in grado di replicare ciò che un uomo, Thomas Stevens, aveva fatto circa un decennio prima. Ma la scommessa esiste davvero o è solo una delle tante storie inventate da Annie, abilissima affabulatrice che non esita a mentire per rendere più interessante la sua avventura?

Comunque sia, nell'arco di quindici mesi la nostra eroina porta a termine il suo incredibile progetto cambiando bicicletta per passare a una più leggera, abbandonando gli abiti femminili per una tenuta sportiva maschile e guadagnandosi da vivere vendendo le proprie foto autografate, trovando altri sponsor, scrivendo reportage e tenendo conferenze. Con il viaggio sensazionale che dagli Stati Uniti la porterà in Francia e poi in Egitto, Israele, Yemen, Sri Lanka, Singapore, Vietnam, Cina e Giappone, sino al ritorno a Boston il 24 settembre 1895, Annie Londonderry vince la sua scommessa e diventa un simbolo del movimento per l’emancipazione femminile.

#strastorie #scriviamoinsieme #annielagiramondo #annielondonderry #BCM20 #italentidelledonne

   

StraStorie2020. Annie la giramondo. Vita vera e immaginaria di una pioniera delle due ruote

Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera

Un racconto di Gino Cervi

Incursioni di Oliviero Ponte Di Pino

Illustrazioni di Guendalina Ravazzoni

In collaborazione con Covo della Ladra - Ladra di Libri

e Bolzano29

Comunicazione, dirette streaming e gestione tecnica a cura di Agenzia Caeiro


In streaming sui canali di StraStorie e del Covo della Ladra: 23 ottobre (ore 19), 30 ottobre (ore 19), 6 novembre (ore 19)

Dal vivo e in streaming in occasione di BookCity Milano 2020

13 novembre, ore 17, Libreria Covo della Ladra (via Scutari 5, Milano

15 novembre, ore 17, Spazio Bolzano29 (via Bolzano 29, Milano)

Sul web: www.strastorie.it, StraStorie e Covo della Ladra - Ladra di Libri